ESTATE in Blu

0
1130

Astronomia, archeologia, incontri, racconti e degustazioni al Museo Civico del Mare con “Estate in Blu”, il calendario di attività che fino al 25 settembre animerà il suggestivo borgo medievale di Santa Severa.
Si inizia domani sera, sabato 10 settembre con Pirgy sotto le Stelle: dalle 21 alle 24 incontri di astronomia e osservazione guidata del cielo stellato, per conoscere astri e costellazioni raccontate dalla mitologia in collaborazione con il C.N.A.I., Centro Nazionale degli Astronomi Indipendenti.
Il prossimo week end, invece, per Racconti in Blu con Steve Della Casa, autore e conduttore di Hollywood Party, la trasmissione di cinema di Rai Radio3 parleremo di Storia marina (e sottomarina) del cinema italiano. Appuntamento venerdì 16 settembre alle 21.
Steve Della Casa ci racconterà di come, è riuscito a far entrare il mare nel nostro cinema: a volte in modo veramente sorprendente e originale. Un dibattito con citazioni da Rossellini a Visconti, da De Laurentiis a Clint Eastwood. Il mare protagonista di famose pellicole, celebrato e raccontato in una cornice splendida come quella del Borgo del Castello di Santa Severa, architettura storica ed imponente che si affaccia sul caratteristico litorale a Nord di Roma.
Sabato 17 settembre alle 21 Incontri al Museo, il ciclo di conferenze scientifico divulgative sul filone “Uomini, cose e paesaggi del mondo antico”, realizzate in collaborazione con Gruppo Archeologico del Territorio Cerite. Con Flavio Enei, direttore del Museo Civico S. Marinella, Sara Nardi Combescure dell’Università di Amiens, Grégoire Poccardi, dell’Università di Lille3), e Rossella Zaccagnini della Soprintendenza Archeologia del Lazio e dell’Etruria approfondiremo il tema “Castrum Novum: relazione della campagna di scavi 2016”.
Inoltre, a partire dalle 19, visite tematiche con Aperitivo in Blu, in collaborazione con l’Associazione commercianti, promozione e sviluppo, e attività di ristorazione del Comune di Santa Marinella.
Da non perdere gli appuntamenti dell’ultimo fine settimana di “Estate in Blu” dal 23 al 25 settembre.
Venerdì 23 settembre alle 21 Racconti in Blu La Porpora e il Sangue,
incontro con Stefano Vincenzi, legal Counsel di Mediobanca e professore di Diritto del Mercato Finanziario all’Università Europea di Roma, nonché autore di numerose pubblicazioni e del romanzo storico Verso Costantinopoli. È la metà del X secolo e l’Impero Romano d’Oriente ha ritrovato equilibrio e potenza militare, quando il papa di Roma incorona imperatore d’Occidente un giovane re venuto dalla Sassonia che attacca i territori italiani fedeli al basileus di Costantinopoli.
Niceforo II, ascetico e invitto guerriero, è il Basileus. Egli guarda verso Oriente per riconquistare i territori di fede cristiana occupati dagli infedeli. Intorno a lui si muovono la giovane e bellissima basilissa Teofano, madre dei principi porfirogeniti, Elena Lecapeno e Jhoannes, veterano di cento battaglie, che veglia sulla vita dei porfirogeniti.
Re e regine, principi e principesse, cavalieri e guerrieri, d’Oriente e d’Occidente, amano, odiano, combattono e tradiscono in un contesto fedele alla storia, per quanto può esserlo un romanzo che racconta, o immagina, anche le ragioni di chi non ha vinto in guerra o in amore.
Concludiamo con Incontri al Museo sabato 24 settembre ore 21
Le lamine di Pyrgi: lo stato delle conoscenze e le prospettive di ricerca” con Vincenzo Bellelli del CNR, Istituto di Studi sul Mediterraneo Antico e
Paolo Xella del CNR – ISMA e Università di Pisa.
Inoltre, a partire dalle 19, visite tematiche con Aperitivo in Blu, in collaborazione con l’Associazione commercianti, promozione e sviluppo, e attività di ristorazione del Comune di Santa Marinella.
Fino all’11 settembre in programma anche Saluto al Sole, incontri di yoga e sulle discipline Bio Naturali, a cura di Piarjot Kaur. Alle ore 18:00 martedì Kundalini Yoga e giovedì: Hatha Yoga, mentre domenica alle ore 19:00 Saluto al Sole.

Gli eventi sono organizzati da CoopCulture in collaborazione con il Comune di Santa Marinella e con le tante realtà produttive ed associative di questo territorio.