RESTO A CASA CON LE FIABE – LE DUE VECCHINE

Attori, autori, regista e montatore hanno lavorato ciascuno dalla propria casa e prestando la loro opera gratuitamente per intrattenere grandi e piccini.   “Resto a casa...

TEMPO: LE RESTRIZIONI DELLA PANDEMIA

Una segregazione coattiva che diviene laboratorio psico-sociale in cui riscoprire tempo e valori. di Antonio Calicchio Nell’attuale idea del “tramonto degli intellettuali”, non ci si rassegna...

LETTURE SOCIAL: A CASA CON DANTEDI’

Mercoledì 25 partirà la prima edizione di Dantedì con letture social del sommo poeta che coinvolgeranno musei, parchi archeologici, luoghi della cultura, biblioteche, scuole...

ROMA: VIA MARGUTTA, LA VIA DELLE ARTI

RIONE CAMPO MARZIO INCORPORA ARTE E CULTURA. Ogni angolo e via di Roma sono pieni di storia e magia, in particolare via Margutta, vicino Piazza...

PIERSANTI: IL CORAGGIO DI UN UOMO PERBENE

A 40 anni dall’assassinio dell’allora presidente della Regione Siciliana, considerato l’erede morale di Aldo Moro, Aurelio Grimaldi gli dedica un film finanziato Sicilia Film...

8 MARZO: STORIA, CULTURA E TRADIZIONE NEL MONDO

Italia: un ramoscello di mimosa In Italia l’8 marzo si festeggia per la prima volta nel 1945, una tradizione che prevede la donazione di un...

CERVETERI: IL VASO EUFRONIO

Racconti d'autore: Il Vaso Eufronio di Dario Rossi. Quei colpi l'avevano destato di soprassalto. Colpi sordi, vicini, cadenzati. Erano più di duemila e cinquecento anni che il...

IL COLERA DEL 70: COSA É CAMBIATO IN ITALIA?

Negli anni 70 il nostro Paese fu sconvolto da un’epidemia, che come oggi il Corona Virus, provocò vittime, ma anche tanta paura. di Christian Scala Negli...

QUANTE MENZOGNE SUI COSTUMI DEGLI ETRUSCHI!

“NON ERANO NÈ BISESSUALI NÈ PEDOFILI COME UN RECENTE ROMANZO VORREBBE FARCI CREDERE. BENSÌ SEGUIRONO COMPORTAMENTI SANI FIN DAI PRIMORDI. SOLO NEGLI ULTIMI SECOLI...

CERVETERI AL TEMPO DELLA PESTE

MIGLIAIA DI MORTI A ROMA E DINTORNI. GRAZIATA LA COMUNITÀ CERVETRANA PER INTERCESSIONE DEI SANTI SEBASTIANO E ROCCO. di Angelo Alfani La peste che, dal 1656...