DANIELA ALIBRANDI E AGOSTINO DE ANGELIS A MARINA DI SAN NICOLA

0
178
delitti sommersi

LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO “DELITTI SOMMERSI” APRE LA STAGIONE LETTERARIA ESTIVA DEL PROGETTO “SULLA STRADA DEGLI ETRUSCHI”.

Il 28 aprile alle ore 17:30 la presentazione del romanzo di Daniela Alibrandi “Delitti sommersi” (Morellini Editore) aprirà la stagione letteraria estiva del progetto “Sulla Strada degli Etruschi”, ideato dall’attore e regista Agostino De Angelis. Per concessione della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la Provincia di Viterbo e l’Etruria Meridionale e del Consorzio Marina di San Nicola, l’evento organizzato dal GAR sezione Cerveteri Ladispoli e ArchéoTheatron, si terrà in un sito archeologico normalmente chiuso al pubblico, che verrà aperto proprio in occasione della presentazione: il Criptoportico della Villa Romana a Marina di San Nicola uno dei siti più suggestivi della costa. L’incontro sarà quindi espressione della finalità con cui è stato ideato il progetto “Sulla Strada degli Etruschi”, che vuole valorizzare il prezioso patrimonio storico e culturale del territorio, declinando l’arte in tutte le sue forme. L’apertura straordinaria dell’area interna alla villa Romana di San Nicola è quindi un’occasione unica da non mancare.

A presentare la scrittrice e il suo romanzo sarà lo scrittore e giornalista Riccardo Dionisi. La recitazione di alcuni brani del libro sarà a cura dello stesso Agostino De Angelis. Interverrà inoltre Fabrizio Baldi, del Gruppo Archeologico Romano, esperto dei corsi d’acqua che solcano il sottosuolo della capitale che, con la proiezione di immagini inedite, arricchirà la complessità delle tematiche trattate.

“Delitti sommersi”, pubblicato nel giugno 2023 da Morellini Editore, è stato protagonista del Festival del Noir Torino e Milano in Bionda, di programmi RAI, come Incontri d’Autore di RAI Radio 1, nonché di originali e suggestivi eventi, come la visita guidata ai laghi sotterranei romani, organizzata proprio per i lettori del romanzo, ambientato in quelle affascinanti atmosfere.

Il progetto “Sulla Strada degli Etruschi”, che ha visto altri incontri di grande spessore artistico, storico e culturale come gli incontri realizzati alla Tomba delle Cinque Sedie, all’interno della Necropoli della Banditaccia e al Museo Archeologico di Cerveteri, Biblioteca Comunale di Ladispoli, sta ottenendo un’enorme attenzione e grande seguito, non solo a livello nazionale, soprattutto per l’obiettivo che si pone, cioè quello di accendere i riflettori su quelle ricchezze storiche e culturali spesso non valorizzate, proprio attraverso lo spessore e la totalità delle espressioni artistiche. Il progetto è organizzato dall’Associazione Culturale ArchéoTheatron con il patrocinio della Regione Lazio e Città Metropolitana di Roma Capitale e per l’occasione anche il Comune di Ladispoli Assessorato alla Cultura.