AFFRONTIAMO INSIEME L’OBESITÁ

0
183
obesità

IL PROGETTO PRAECILIA OBESITY CENTER.
OPEN DAY IL 13 MAGGIO 2024 A MANZIANA. DIAGNOSI E LA CURA DELL’OBESITÀ NELL’ADULTO.

Il 10% degli italiani soffre di obesità. Una patologia in costante crescita, lo certificano i dati ISTAT e il Ministero della Salute. Rappresenta uno dei principali problemi di salute pubblica dal momento che si accompagna al diabete mellito di tipo 2, all’ipertensione arteriosa, alla cardiopatia ischemica. In risposta al grave fenomeno il centro Preacilia Diagnostica di Manziana ha creato un percorso completo che guida il paziente, con esami e consulenze specifiche, passo dopo passo, verso la soluzione avvalendosi di un gruppo di esperti quali: endocrinologo, psicologo, biologo nutrizionista e chirurgo bariatrico.

L’obesità è una malattia, prenderne consapevolezza è il primo passo verso la soluzione per chi ne è affetto e, un salto evolutivo per la società che da sempre discrimina le persone in sovrappeso. Di episodi di bullismo ne è piena la storia.

Sovrappeso e obesità sono tra i fattori principali di rischio oncologico, l’obesità è una malattia cronica progressiva e recidivante dove la prevenzione gioca un ruolo cruciale. Si tratta di una patologia complessa, per questo è importante, a partire dal linguaggio utilizzato dagli operatori sanitari, assumere un comportamento corretto nei confronti di un paziente molto fragile.

Il centro Preacilia Diagnostica è una realtà radicata da oltre 40 anni sul territorio di Manziana, offre servizi e cure all’avanguardia in diversi campi medici. Dal mese di maggio aggiunge Preacilia Obesity Center, il percorso innovativo che accompagna il paziente nell’ adozione di uno stile di vita e un approccio all’alimentazione diverso e sano con un metodo multidisciplinare. Con la possibilità di accedere alla terapia medica e all’intervento mininvasivo di chirurgia bariatrica.

Il gruppo di esperti:
Endocrinologia-diabetologia: Antonino Cardella;
Chirurgia Bariatrica: Cristian Boru, Marco Yusef;
Biologia della nutrizione: Marta Cioffi;
Psicologia clinica e psicoterapia: Emanuela Paone, Virginia Campedelli.

L’obiettivo è andare ad incidere positivamente sulla vita del paziente, sviluppando strategie che accompagnano la persona in ogni fase del percorso. Per tutta la vita.

Il paziente con obesità è un gigante con i piedi di argilla. Non deve essere stigmatizzato – Professor Gianfranco Silecchia, chirurgia generale e bariatrica. Un paziente obeso è una persona che ha fallito ripetutamente nella vita, che di tentativi ne ha fatti tanti, senza risultati. Non è una questione di volontà, è una malattiaEmanuela Paone, psicologa e psicoterapeuta.

Sopra a 30 di indice di massa corporea (IMC) si parla di una persona con obesità.

di Barbara Pignataro