Arrestati gli scassinatori di parcometri a Ladispoli

0
1183

Prosegue il piano straordinario di controllo del territorio messo in atto dai Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia.

Nel corso delle attività, svolte nella Giurisdizione della Stazione Carabinieri di Ladispoli, finalizzate ad incrementare nella popolazione la percezione della sicurezza e al contrasto dei reati contro la persona e il patrimonio, i militari hanno arrestato tre cittadini romeni di età compresa tra i 25 e i 26 anni con l’accusa di furto aggravato.

I Carabinieri li hanno sorpresi, nel centro cittadino, mentre erano intenti a forzare i parcometri presenti sulla strada nel tentativo di impossessarsi del denaro contenuto al loro interno.

I militari della Stazione di Ladispoli hanno bloccato i tre ladri sequestrando gli attrezzi da scasso di cui, alla vista delle divise, avevano tentato di disfarsi.

I cittadini romeni, dimoranti nella provincia Sud della Capitale, sono stati trattenuti in caserma in attesa dell’udienza di convalida.