LITORALE, OGGI IL GIP SI PRONUNCIA SULL’INCHIESTA PARENTOPOLI

0
267

Ben sedici le persone che rischiano di andare a processo. Nell’elenco anche gli ex sindaci di Ladispoli e Santa Marinella Crescenzo Paliotta e Roberto Bacheca e l’attuale primo cittadino di Tolfa Luigi Landi.

 

“Parentopoli” sul litorale: si terrà oggi l’udienza che dovrà stabilire se le persone coinvolte, tra cui politici, dipendenti comunali e imprenditori, debbano andare a processo oppure no.  Il gip di Civitavecchia lo scorso giugno aveva accolto infatti la richiesta del pm, Allegra Migliorini, fissando l’udienza preliminare. L’elenco è composto da 16 persone ed include, tra i nomi più importanti, Crescenzo Paliotta, ex sindaco di Ladispoli del Pd dal 2007 al 2017, Marco Pierini, attuale consigliere comunale nell’opposizione ladispolana, Roberto Bacheca, ex primo cittadino del centrodestra di Santa Marinella e Luigi Landi, attuale sindaco di Tolfa e dipendente comunale del comune di Cerveteri. A comparire di fronte al gup anche Luigi Valà, a capo della cooperativa Casa Comune 2000 al centro delle indagini. Tutti dovranno rispondere, a vario titolo, di reati che vanno dall’abuso d’ufficio, alla turbativa d’asta, passando per la corruzione per atti d’ufficio.