Ladispoli, prende il coltello in cucina e minaccia la moglie: bloccato dai carabinieri

0
234
uomo carbonizzato

Intervento in casa dei carabinieri dove era partito l’allarme. Un uomo aveva già preso il coltello dalla cucina minacciando la moglie, con il figlio maggiorenne in casa. L’ennesima lite stava finendo con il sangue. I militari della stazione locale però sono arrivati in tempo impedendo che il marito, romeno di 62 anni, potesse colpire la donna. Proprio lei aveva chiamato il 112. I carabinieri sono giunti dopo pochi minuti nell’appartamento. La moglie, anche lei romena, è riuscita ad aprire il portone e gli investigatori hanno bloccato il bruto prima che potesse assalirla con la lama. È stato ammanettato e portato subito in caserma a disposizione dell’Autorità giudiziaria di Civitavecchia che al momento ha deciso l’allontanamento dalla famiglia