GRANDE SUCCESSO PER LO SPETTACOLO DI AGOSTINO DE ANGELIS

0
143
Eneide

Nel comune di Alezio in scena “Eneide, viaggio di un eroe” all’Arena Green Village.

Due serate suggestive si sono realizzate lo scorso fine settimana nel Comune di Alezio dedicate al Poema Epico “Eneide” di Publio Virgilio Marone che come canta l’incipit dei versi “Arma virumque cano, Troiae qui primus ab oris Italiam, fato profugus, Laviniaque venit litora…” rimanda ad un tema che ancora oggi rimane attuale, quello di molti profughi che ancora fuggono dalla guerra.  

Lo spettacolo teatrale multimediale “Eneide, viaggio di un Eroe” per la regia e adattamento di Agostino De Angelis che ha saputo proporre al pubblico, ancora una volta, un grande classico attraverso la fusione di diversi linguaggi artistici (teatro, Musica, Danza, Canto, Multimedialità) e la valorizzazione dei talenti del territorio, tra cui attori aletini e non solo, la danza dell’Associazione Colibrì di Taviano, la voce di Laura De Vita accompagnata al piano dal M° Luigi Solidoro, è stato ben contestualizzato anche all’interno di una suggestiva location, l’Arena Green Village di Alezio che tra effetti di luci e la presenza dei cavalli e cavalieri della struttura, hanno reso ancor più reale la narrazione teatrale.  

Con la scelta di rappresentare in chiave teatrale l’Eneide, il regista De Angelis, vuol far scoprire le radici mitiche della nostra storia nata intorno al Mediterraneo, culla di civiltà e luogo di incontro fra culture. Un viaggio ideale, perché si parla della storia dell’uomo, sempre pronto a viaggiare, per scelta o per necessità, a cercare casa dove regnino pace e prosperità, portando con sé affetti e saperi. 

Lo spettacolo è stato fortemente voluto e promosso dal Comune di Alezio nella persona del Sindaco Andrea Barone e dall’Assessore alla Cultura Fabiola Margari, che si sono complimentati per l’ottima riuscita dell’evento e per la numerosa partecipazione di pubblico oltre che per la collaborazione con l’Associazione Culturale ArcheoTheatron, con la curatrice del Progetto Desirée Arlotta e con il titolare dell’Arena Green Village Gianni Negro.