Esodo dei tifosi per spingere il Ladispoli verso la Serie D

0
685
Euforia Ladispoli,  300 tifosi in partenza in Abruzzo domenica 20 maggio.  La sfida vale tanto per la serie D sul neutro di Canistro. Il tecnico Bosco ” Voglio uno stadio rossoblù”.

Tifosi del Ladispoli in fermento in vista dello spareggio di domenica 20 maggio in Abruzzo con il Paterno che si giocherà sul neutro di Canistro La gara di andata è il primo passo per raggiungere la serie D. Saranno circa 300 i sostenitori rossoblu al seguito della squadra. La questura  dell’Aquila   ha predisposto un servizio d’ordine nei minimi dettagli, dal momento che lo stadio che ospiterà la gara è di piccole dimensioni . I tifosi ladispolani si metteranno in viaggio dal mattino per raggiungere il centro marsicano dove spingeranno Cardella e compagni verso la vittoria.  ” Ringrazio la gente di Ladispoli – ha detto il tecnico Bosco- vorrei vedere uno stadio pieno di colori rossoblu”  I pullman per Canistro saranno messi a disposizione gratuitamente grazie all’intervento di alcuni imprenditori della città.  Ai sostenirori rossoblù sarà riservata la gradinata del piccolo stadio abruzzese che li dividerà dai tifosi locali anche grazie allo spiegameto di poliza e carabinieri. Insomma c’è una grande entusiamo a fare da apriprista a questa gara importantissima