E’ BUSCIA O VERITA’?

0
510
foto di repertorio

Un’avventura umana ed artistica, iniziata lo scorso 23 marzo in terra toscana, a Grosseto, approda il prossimo 5 Maggio in provincia di Roma, a Tolfa.

Stiamo parlando del nuovo tour teatrale de “I Servitori dell’Arte“, Associazione Culturale figlia di queste terre, nata nel 2008 a Ladispoli (Rm) e attiva fin da allora in contesti che spaziano dai laboratori artistici al teatro, passando per le visite guidate animate.

Un amore per l’Arte, consistente ed importante, che ritroviamo sul palcoscenico del Teatro Claudio, alle ore 21:00, nelle vesti di un riadattamento di un grande classico del teatro italiano: “E’ buscia o verità?“.

L’opera, scritta da Eduardo Scarpetta nel 1876, è la classica commedia degli equivoci, che “I Servitori dell’Arte” hanno riadattato per l’occasione, mischiando il dialetto partenopeo a quello romano.

Il risultato è uno spettacolo arricchito di elementi folcloristici che ne valorizzano  quell’esoscheletro comico figlio della miglior tradizione teatrale goldoniana.

 

La vera protagonista dell’opera in questione è la menzogna, ovvero la “buscia”, la bugia spontanea, detta a fin di bene, che riesce ad insinuare il dubbio, sottile ma marcato,  circa il reale confine tra ciò che è vero e ciò che non lo è.

Il Signor Felice, bugiardo compulsivo, è promesso sposo alla Signorina Amalia, che però, a sua volta, ama corrisposta Gaspare.

A ingarbugliare ulteriormente l’impasse, analoghe vicissitudini scorrono tra i servi di casa Felice: Pulcinella e la cameriera Lucilla.

La situazione è tutt’altro che semplice da gestire e sbrogliare e l’incrocio di sentimenti e interessi in ballo di certo non aiuta.

 

Gags, inganni, colpi di scena, esilaranti battute, spassosi travestimenti e tutta la professionalità di un gruppo che ha saputo porre l’Arte sul trono che da sempre le spetta.

Il cast, giovane e promettente, è cosi formato: alla regia Manuel D’Aleo, che ritroviamo anche nelle vesti di Pulcinella; Manuele Pacifici nei panni del Signor Felice; Giusy Anghelone interpreta Lucilla; Andrea Baldoffei è Gaspare; Alice di Giovanni interpreta la temuta Signora Olivia; infine Chiara Boldrini è Amalia.

 

 

 

Le coreografie e le parti audio e luce sono curate da Sara Urdis; le scenografie da Donatella Marucci e Claudio D’Aleo.

 

 

 

DETTAGLI EVENTO:

 

QUANDO: Sabato 5 Maggio 2018, ore 21:00

DOVE: Teatro Claudio, Viale d’Italia 102, 00059 Tolfa (RM)

 

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONE BIGLIETTI:

www.iservitoridellarte.com

 

info@iservitoridellarte.com   –