LADISPOLI, TAEKWONDO FESTIVAL

0
180

Come ogni anno a maggio si celebra il Taekwondo Festival giunto alla 28° edizione, spettacolo di Taekwondo Olimpico tenuto dagli allievi del Maestro Benardinelli che oggi conta 83 Tesserati alla FSN, per questa speciale edizione si esibiranno tutti gli allievi delle Scuole di Taekwondo del C.S. Il Gabbiano di Ladispoli e del C.S. RIM di Cerveteri, compresi quattro giovani atleti di altissimo livello, di cui tre Vice Campioni Italiani, Elisa Pacchiarotti e Marco Bartic settore forme, Jacopo Sampaolesi settore Combattimento e la nostra ospite rifugiata di guerra Yarina Kostiuk atleta titolare della nazionale Ucraina e Campionessa Europea settore Combattimento.

Elisa Pacchiarotti classe 2008, ha iniziato a praticare Taekwondo all’età di cinque anni, si è subito distinta per determinazione e coordinazione, doti innate che gli hanno permesso di distinguersi subito sul campo di gara, sia nel combattimento che nelle forme. Elisa a soli quattordici anni ha un curriculum veramente impressionante, circa cinquanta medaglie, per la maggior parte d’Oro, conquistate in gare regionali, nazionali ed internazionali. Dal 2018 si è specializzata nel settore forme e freestyle (settore acrobatico del Taekwondo), settori dove Elisa ha raggiunto traguardi eccezionali, al primo Campionato Italiano a soli dieci anni si è classificata rispettivamente 5° nelle forme e 3° bronzo nel freestyle, l’anno successivo a soli undici anni ha conquistato la medaglia d’argento aggiudicandosi il titolo di Vice Campionessa Italiana di Forme, titolo in carica 2019/2020, nel 2021 medaglia di Bronzo ai Campionati Italiani di Freestyle, inoltre Elisa è titolare nella squadra regionale.

Jacopo Sampaolesi classe 2006, ha iniziato a praticare Taekwondo all’età di dieci anni, Jacopo era totalmente scoordinato, magro ma con poca massa muscolare, rigido sotto la media, nel Taekwondo facciamo molto stretching (allungamento muscolare) e Jacopo era il più rigido del suo corso, inoltre intimidito dal combattimento. Se mi avessero chiesto di scommettere su di lui come futuro campione, non avrei scommesso neanche a vederlo come futuro atleta, non lo avrei neanche immaginato solo come partecipante a gare di combattimento, era lontano anni luce da ciò che serve a un bambino per diventare un futuro campione, ma io sono Maestro o quanto meno mi impegno ad esserlo, inoltre sono un ex atleta ed ho imparato a non arrendermi mai e a cercare soluzioni senza farmi impressionare dalle difficoltà ma cercando ogni volta di gestirle e come dico sempre, il Taekwondo è per tutti e insegnare a chi a talento è facile, la sfida sta nell’insegnare a chi il talento non ce l’ha e riuscire a far tirare fuori il suo meglio. Oggi Jacopo è tra i più sciolti del suo corso a livello muscolare, ha raggiunto un eccezionale coordinazione e combatte con tutti, grandi e piccoli, adattandosi all’avversario gestendo con professionalità ogni combattimento, Jacopo è stato Vice Campione Italiano 2019/2020.

Marco Bartic classe 2010, ha iniziato a praticare Taekwondo all’età di sei anni, subito si è distinto tra gli altri, scioltissimo, coordinato, esplosivo, Marco dopo la prima lezione è passato subito al turno agonisti, con atleti più grandi e sei ore settimanali di allenamento, un talento nato, ha vinto quasi tutte le gara in cui ha partecipato, sia nel Combattimento che nelle Forme, imbattuto nelle Forme dal 2016 al 2021, oggi è Vice Campione Italiano di Forme in carica.

Yarina Kostiuk classe 2008 atleta della Nazionale Ucraina e Campionessa Europea settore Combattimento. Da marzo 2022 la Lions ospita tre atleti rifugiati di guerra Ucraini tra cui Yarina, un talento incredibile, delle capacità fuori dal comune, pesa solo 38kg ma sviluppa un potenze impressionante considerando che ha solo quattordici anni ancora non compiuti. Yarina ad Aprile ha gareggiato in due Open Internazionali in Lituania e Svezia vincendoli tutti e due, oggi è 8° nel Ranking Europeo, ranking valido per l’accesso ai Giochi Europei (Olimpiadi Continentali) che si svolgeranno il 21 giugno 2023 a Cracovia in Polonia.

Programma Taekwondo Festival 14 maggio 2022

Ore 12:00 esibizione Cinture Nere

Ore 15:00/18:00 esami passaggio di grado

Ore 18:00 allenamento open

Ore 18:30 spettacolo di Taekwondo, acrobazie, combattimenti, difesa personale, forme, tecniche di rottura tavolette.

Ore 19:30 il Sindaco Alessandro Grando premierà con la medaglia d’oro al valore sportivo gli atleti Lions più meritevoli.