La A.s.d. “LIBERA VOLLEY” INTRAVEDE LA FINALE

0
922

Nella gara più bella disputata in questa stagione,la squadra amatoriale mista della A.s.d. “LIBERA VOLLEY” si aggiudica l’andata della semifinale del girone “SILVER” battendo con un secco 3 a 0 lo “SDIL” di Bracciano”.

Ci stiamo riferendo al torneo di pallavolo misto denominato “POKAL”, importante competizione ove partecipano ben 10 squadre del litorale nord di Roma: si tratta di formazioni di atleti provenienti da Civitavecchia, Cerenova, Oriolo Romano, Ladispoli, Cerveteri, Valcanneto.

Nel corso delle qualificazioni le due squadre si erano incontrate tre volte con il risultato di due vittorie per la “LIBERA VOLLEY” e una per lo “SDIL”.

Il pronosticosulla partita non era, quindi, scontato.

Lo scenario è la palestra “Giovanni FALCONE” di via Castellammare a Ladispoli. In lontananza si ode già l’entusiasmante tifo e gli atleti che si scaldano rendono magica l’atmosfera .

C’è e si sente nell’aria quella tensione che una semi-finale sa trasferire a tutti i presenti.

Inizia il 1° combattutissimo set e i ragazzi e le ragazze della squadra ladispolana, concentratissimi, se lo aggiudicano con il punteggio di 27 a 25 .

Nel secondo e terzo set,per gli amici dello “SDIL” di Bracciano, non c’è stato nulla da fare.

I muri di Alessandro e Ion hanno demoralizzato gli schiacciatori avversari; le schiacciate di Marika, Alessandra e Rocio, grazie anche alle splendide alzate di Alessio,hanno messo in grande difficoltà la difesa avversaria che ad un certo punto non sapeva più da dove sarebbe partito l’attacco della squadra di casa. E poi il grande tifo sia del pubblico sia degli altri atleti della Libera Volley: Biagio, Flavio, Marta, Rachele, Priscilla, Giovanni, Federica e Saverio (che hanno tifato anche per gli assenti giustificati: Marco, Florin e Alice) hanno rappresentato quello che possiamo definire il settimo atleta in campo.

La squadra è ormai un gruppo più che collaudato: sono amici sia dentro che fuori dal campo e questo rappresenta, unitamente al paziente, prezioso e professionale lavoro svolto dagli allenatori Simone Baiano e Claudio Del Pesco, un indubbio vantaggio che permetterà di affrontare la gara di ritorno con tutta serenità ove basterà vincere un solo set per approdare alla finale del 27 maggio.

L’appuntamento per tutti gli sportivi per la gara di ritorno è il 16 maggio p.v. a Bracciano – ore 21:00 – presso l’impianto sportivo di Via Isonzo.