INCENDIO A BORDO DI IMBARCAZIONE DA DIPORTO

0
157

INTERVENTO DELLA GUARDIA COSTIERA DI CIVITAVECCHIA 

Nel primo pomeriggio di ieri, lunedì 22 agosto 2022, la Sala Operativa della Guardia Costiera di Civitavecchia riceveva tramite il numero di emergenze in mare 1530 una segnalazione da parte del personale dei servizi tecnico-nautici del porto turistico di Riva di Traiano, il quale riferiva un principio di incendio a bordo di una imbarcazione a vela ormeggiata all’interno dell’approdo. Sono subito scattate le operazioni di soccorso, coordinate dalla Sala Operativa della Capitaneria di porto di Civitavecchia, che inviava prontamente sul posto una motovedetta della Guardia Costiera ed una pattuglia via terra mentre l’unità da diporto veniva allontanata dalle altre imbarcazioni ormeggiate e portata nello specchio acqueo esterno al porto. Nel contempo la sala operativa, presi contatti con il proprietario dell’unità, accertava l’assenza di persone a bordo dell’imbarcazione.

Tramite la sala operativa della Capitaneria di porto veniva inoltre richiesto l’intervento di una motobarca dei vigili del fuoco che, giunta poco dopo sul posto ed alla presenza del personale della Guardia Costiera, iniziava immediatamente lo spegnimento dell’incendio. Le operazioni, rese difficoltose dal denso fumo sprigionato dall’interno dell’unità soccorsa, terminavano dopo circa due ore con l’accertamento dell’assenza di eventuali ulteriori focolai e di eventuale inquinamento in mare. 

L’unità veniva posta in sicurezza all’interno del porto turistico di Riva di Traiano per il successivo alaggio presso il locale cantiere navale per i conseguenti previsti accertamenti.