Mafia Litorale, oggi l’udienza a Civitavecchia

0
628
giustizia

Tribunale di Civitavecchia. Si ringrazia la procura per il lavoro svolto.

Grazie al costante impegno della Procura, oggi, 4 maggio 2021, presso il Tribunale di Civitavecchia si è tenuta l’udienza del procedimento denominato Mafia Litorale. Un procedimento per corruzione, abuso d’ufficio con aggravanti, esclusa quella mafiosa. Dopo 4 rinvii, alle ore 12.30 il Gip si è espresso: tutti gli imputati sono stati rinviati a giudizio, nonostante gli avvocati difensori avessero chiesto il non luogo a procedere.

La Legge dà la possibilità per la parte danneggiata di essere rappresentata, dunque l’associazione Mamme Etrusche è stata ammessa parte civile, nonostante gli avvocati difensori si sono opposti alla costituzione di parte civile, il Gip l’ha ritenuta legittima.
“Un ringraziamento ai due avvocati Roberto D’Aloisio, del foro di Larino e Maila Baroncini del foro di Civitavecchia”, così l’associazione Mamme Etrusche, nella figura della Presidente Francesca Toto, presente in aula.

Barbara Pignataro