Ladispoli, Palo Laziale: parco pubblico in stato di abbandono

0
517

Recinzioni bucate e rifiuti all’interno dell’area verde gestita dal comune. 

In molti attendono di poter finalmente usufruire del proprio simbolo a Ladispoli. Allo stato attuale però, l’area verde di Palo Laziale, adiacente al bosco, aperta al pubblico e gestita dal Comune è un ricettacolo di immondizia. Un’area preda di vandali e clochard. Durante la pandemia il Comune ha consentito ai disabili di poter entrare nell’area in giorni prestabiliti per trascorrere del tempo all’aperto. Poi un nubifragio a giugno a messo in pericolo anche alcuni alberi, ora il luogo versa in pessime condizioni. La recinzione di lato è divelta e quindi chiunque può penetrare. Superati i primi metri, lo spettacolo è indecoroso. Contenitori dell’immondizia rovesciati, bottiglie di vetro a terra, così come plastica, carta, avanzi di cibo e le immancabili mascherine protettive anti Covid. Il consigliere comunale Filippo Moretti è intervenuto sostenendo che la giunta sta lavorando per far tornare l’area in sicurezza quanto prima.