“La spiaggia di Marina di San Nicola la deve pulire la ditta Massimi che percepisce dal comune di Ladispoli 171 mila euro”

0
1388

Il nostro articolo di ieri, con tanto di foto che illustrava il degrado di una porzione della spiaggia al confine tra Marina di San Nicola ed il castello, ha acceso un interessante dibattito. Come confermato dalle migliaia di contatti sia sul nostro sito che sul profilo facebook de l’Ortica. 

Puntuale è arrivata la presa di posizione del Consorzio di Marina di San Nicola, attraverso la lettera del presidente Roberto Tondinelli, che pubblichiamo di seguito.

Egregio Direttore di Ortica Web,
in riferimento all’articolo uscito sul Suo giornale on-line giovedì 26 gennaio scorso, Le preciso che il nostro Consorzio, dopo l’anno 2014, non si è più occupato della pulizia dell’arenile di San Nicola in quanto il Comune di Ladispoli, cui competono gli interventi sulle spiagge libere, ha affidato ad altri l’incarico.
Per quanto riguarda il 2017 e anche il 2018, l’Ente comunale ha assegnato il servizio alla ditta Massimi per circa Euro 171.700 complessivi.
La stessa segnalazione o una segnalazione analoga a quella da Lei pubblicata, corredata con foto, era giunta ai nostri uffici mercoledì 25 gennaio. E subito ci siamo attivati presso il Comune, che attraverso il delegato all’Igiene urbana Claudio Lupi ha assicurato nella fattispecie un pronto intervento
Per essere precisi, la spiaggia in questione, comunque, è fuori dai confini di San Nicola, verso il Castello Odescalchi.
Grazie dell’attenzione.
                                                                                                       Il Presidente
                                                                                               Roberto Tondinelli

Sulla vicenda è arrivato anche l’intervento del comune di Ladispoli.

Egregio Direttore di Ortica Web,
appena la segnalazione è giunta alla mia attenzione da parte del Consorzio di San Nicola, ho immediatamente risposto che quei rifiuti erano stati portati sulla spiaggia dalla mareggiata avvenuta dopo la pulizia effettuata sabato scorso. La pulizia dell’arenile, in questo periodo di bassa stagione, è programmata con cadenza settimanale.
Ho assicurato al Consorzio che negli interventi di sabato prossimo il problema verrà risolto.
Cordiali saluti.
                                   Il Delegato all’Igiene urbana del Comune di Ladispoli
                                                                                                 Claudio Lupi