World Latin Style Championship non più solo un sogno per Cerveteri

0
575

Il gruppo over 31 di latino sincronizzato della Rim Sport Cerveteri è stato convocato al World Latin Style Championship.

Non si tratta più solo di un sogno da realizzare, ce l’hanno fatta, e i primi giorni di dicembre voleranno fino ad Atene per tentare di conquistare il titolo mondiale.

Una convocazione che arriva dopo tanto impegno e sacrificio, ma soprattutto in seguito ad ottimi piazzamenti nei campionati organizzati da FIDS e CIDS, le uniche federazioni di danza e ballo riconosciuti dal CONI.

“Eravamo convinti di essere stati esclusi dalla convocazione perché pur avendo vinto il CIDS, è la vittoria del FIDS che consente l’accesso ai mondiali e noi ci eravamo classificati secondi” spiega Maria Grazia Onorati, capitano del gruppo.

Un risultato incredibile, raggiunto in un tempo brevissimo, solo in un anno e mezzo grazie alla guida di due insegnanti internazionali, Noemi Oriolesi e Luigi Francescangeli, che a loro volta tra poco parteciperanno al mondiale in Slovenia come atleti.

“Stiamo cercando di tirare su una realtà nuova, vogliamo attirare anche i giovani e creare un movimento di danza latina a Cerveteri dove siamo pionieri di questa disciplina. A breve inizierà un progetto alla Salvo D’Acquisto proprio per avvicinare a questo mondo soprattutto gli adolescenti. Vogliamo dimostrare che con la passione, la voglia di fare e l’allenamento si può fare tutto pur essendo genitori, lavoratori, giovani o meno giovani.”

Sarà una preparazione lunga quella per il mondiale per cui dovranno raddoppiare gli allenamenti e seguire un’alimentazione sana.
Ad Atene il gruppo proporrà una coreografia composta da 4 danze: samba, jive, cha cha cha e rumba. La valutazione non sarà solo sulla coreografia, ma riguarderà  anche la sincronia, la tecnica e il look sia vestiti sia trucco.

Conclude così capitan Onorati: “La danza è un toccasana unico, il ballo è una terapia. Invito tutti a provare questa disciplina per fare qualcosa per se stessi, nonostante sia difficile ritagliarsi un po’ di tempo, perché migliora la salute fisica e mentale e il gruppo con cui si danza aggiunge gioia ed entusiasmo alla vita.”

Il gruppo:  Barbara Salvo, Loredana Vignaturo, Maria Grazia Onorati, Michela Sestili, Nicoletta Rossi, Sara Ciammarulli, Silvia Cardoni, Valentina Rinaldi, Valerio Felci.