A LADISPOLI ALTA FORMAZIONE TURISTICA

0
316

Spunti e spuntini” è un appuntamento che ha come obiettivo la valorizzazione del territorio a 360°.

Sarà Ladispoli a battezzare il progetto “Cultura e turismo del territorio”: la serie di appuntamenti di alta formazione comincerà proprio nella nostra città. La Pro Loco di Ladispoli, infatti, insieme ad Unpli Lazio con il patrocinio della Regione Lazio e, per l’occasione, dell’Assessorato al Turismo di Ladispoli, aprirà le danze ad una serie di appuntamenti in tutta la regione. Cinque per l’esattezza, uno per provincia, che svilupperanno, grazie a professionisti del turismo internazionale, un percorso di alta formazione riservato agli addetti del settore e alle autorità territoriali.

“Spunti e spuntini” è un appuntamento che ha come obiettivo la valorizzazione del territorio a 360°. Si divide in due momenti: al mattino ci sarà il corso di alta formazione, la tarda mattinata sarà dedicata ad un assaggio dei prodotti tipici del territorio. Gli esperti introdurranno nell’ottica della formazione turistico culturale: dalla valorizzazione dell’ambiente alla riscoperta delle tradizioni, dallo sviluppo delle potenzialità turistico ricettive alla promozione delle peculiarità di un territorio.

Ospite d’onore Giancarlo Dall’Ara, grande esperto di turismo internazionale, intervistato già in passato dal New York Times e dal National Geographic Traveler per il suo progetto “Albergo diffuso” che lo ha reso famoso nel mondo.

“È un occasione che non potevamo lasciarci sfuggire –  ha sottolineato l’assessore al turismo, Marco Porro  –  la valorizzazione del territorio e lo sviluppo turistico è un argomento particolarmente sentito dal mio ufficio, dal Sindaco Alessandro Grando e da tutta la squadra ovviamente. Ringraziamo il Presidente della Pro Loco, Claudio Nardocci, per essere come sempre un valore aggiunto della nostra città”.

Sabato 8 ottobre quindi, al Teatro Vannini dalle ore 10:00 comincia il tour delle province dedicato all’alta formazione turistica e culturale. Gli altri comuni interessati saranno: Ceccano, Fondi, Civita Castellana, Frasso Sabino. Tutti gli operatori del settore che vorranno partecipare possono inviare la richiesta direttamente alla Pro Loco di Ladispoli all’indirizzo e-mail: info@prolocoladispoli.it