Volley: Una Massimi EcoSoluzioni Ladispoli battagliera non riesce a fermare un Volley Cave tonico e grintoso

0
913
Campionato Nazionale di Pallavolo – Serie B2 Femminile : Una Massimi EcoSoluzioni Ladispoli battagliera non riesce a fermare un Volley Cave tonico e grintoso. 1-3 il risultato finale ( 25-21; 18-25; 23-25; 18-25).

La gara di Sabato scorso ha messo a confronto le due squadre a ridosso della imbattuta capolista Palau.  La Massimi EcoSoluzioni Ladispoli ed il Volley Cave, quest’ultima squadra ben attrezzata in tutti i reparti e con gli stessi punti delle padrone di casa. Al Palapanzani di via Firenze c’era la consapevolezza quindi che la gara potesse essere una di quelle, fondamentali nell’arco dell’intera stagione, che poteva far decollare gli entusiasmi della tifoseria oppure raffreddarli. Il risultato, dopo un primo set illusorio, a favore delle padrone di casa, ha poi espresso il suo verdetto definitivo : Cave batte Ladispoli 3-1. In sintesi un confronto agonistico gagliardo, molto battagliato ed anche molto tecnico, dove alla fine la buona gestione di alcuni colpi ha fatto la differenza nel conteggio finale dei set.
Il tecnico ladispolano Pietro Grechi e tutto il suo staff, pur riconoscendo il grande impegno delle sue ragazze per questo brillante inizio di campionato, ha aspettato con visibile curiosità queste ultime due gare (ed aggiungiamo noi anche la prossima trasferta a Trevi) per capire la reale tenuta della propria squadra di fronte ad organici costruiti per vincere. In verità nelle ultime due gare il Ladispoli, pur giocando con la necessaria concentrazione non è riuscito a portare a termine l’impresa; impresa di fare risultato od almeno di strappare qualche punticino in classifica. Palau prima e Cave poi hanno messo in campo tutta la loro esperienza ed il loro spessore tecnico, la loro determinazione nelle palle decisive del match, annientando così le speranze delle pur brave ragazze di Ladispoli che fino allo scorso anno, lo vogliamo ricordare, si erano sempre battute per conquistare una sudatissima salvezza. Il campo è stato esplicito : La Massimi Ecosoluzioni Ladispoli ha le potenzialità per stare nella parte alta della classifica, per competere con le migliori, ma dovrà essere in grado di esprimerle tutte le sue potenzialità, per intero, fino in fondo. Sarà questo il compito dei due tecnici Grechi e Simonetti per il prosieguo del campionato; dovrà essere  questo l’impegno delle ragazze se vorranno ambire a risultati di prestigio e colmare il piccolo gap ancora esistente. La Società non mancherà di sostenere in ogni modo la loro crescita ed il loro lavoro in palestra.                                                       Ecco la classifica  : Capo D’Orso Palau comanda la classifica con 30 punti, segue in seconda posizione Cave a 23, poi la Massimi Ecosoluzioni Ladispoli e la Wind Granfruttato Trevi (Pg) con 20 punti, quindi Spes Mentana Monterotondo a 18, Volleyrò ed Acqua&Sapone a 15, Evoluzione Ostia a 14. Chiudono Marino a 10 punti, Volley Labico a 8, Proger Roma a 4 , Mareblu Oristano a 3 e Frascati ancora a 0 punti. La  prossima gara le ragazze della Massimi EcoSoluzioni Ladispoli la giocheranno in trasferta a Trevi, alle ore 18.00, contro la squadra che al momento l’affianca in classifica al terzo posto.