MAURIZIO FALCONI: “CHE FINE HANNO FATTO I FONDI DELLE SCUOLE?”

0
797
pascucci

Abbiamo riportato dell’incontro tenutosi nella sede di Italia Viva di Cerveteri tra il coordinatore Maurizio Falconi e un gruppo di mamme che hanno esposto la loro preoccupazione per la mancanza di notizie sulle sorti della scuola.

Il Sindaco Pascucci, sollecitato anche da una telefonata di un consigliere regionale, interviene immediatamente con la publicazione di un post sulla sua pagina social col chiaro intento di rendere ininfluente l’interessamento della forza politica e nello stesso tempo mentire, ma a questo ormai ci ha abituato, dicendo che non era vero quanto a quelle mamme aveva affermato in un incontro avvenuto in precedenza, eppure erano in più soggetti. Che abbiano capito tutte male? La faccia di bronzo produce anche questi effetti. Italia Viva riscontra il post del sindaco con questo comunicato : “ Riscontriamo il post del sindaco Pascucci tramite il quale rassicura la cittadinanza della normale apertura di tutte le scuole comunali per il prossimo anno scolastico. L’intervento è stato tanto opportuno quanto doveroso. Opportuno perché non ci risultano comunicazioni ufficiali precedenti al post di oggi sull’argomento mentre invece è doveroso perché i genitori si devono poter organizzare per tempo nel caso le scuole non aprissero nella normalità.  Siamo stati noi, di Itali Viva di Cerveteri, a raccogliere le preoccupazioni di rappresentati di genitori che lamentavano la mancata informazione sulla regolare riapertura della scuola a Cerveteri”.

Come mai l’amministrazione comunale di Cerveteri non ha effettuato nessuna richiesta di intervento al MIUR nei due ultimi piani di edilizia scolastica 2015 – 2017 e 2018 – 2020 pur avendone la possibilità?

Preoccupazioni, come è oggettivamente provato dai numerosi interventi e commenti al post del sindaco, non isolate. E riscontriamo che molti genitori non si sono ancora sentiti rassicurati dalle parole del Sindaco.

“Da parte nostra non ci interessa sapere se il nostro incontro di lunedì scorso con i rappresentanti dei genitori del Giovanni Cena e il nostro comunicato stampa precedente al post del Sindaco siano stati importanti per sollecitare l’intervento di Pascucci. La nostra azione, precisiamo, ha sempre avuto l’obiettivo di risolvere il problema e non creare polemiche come testimonia la frase “Non vogliamo creare allarmismi ma solo fare chiarezza” riportata nel nostro comunicato del 29 luglio.

A proposito di chiarezza sull’edilizia scolastica vorremmo capire però. Aspettiamo fiduciosi una cortese risposta, anche tramite un post. La nostra sede di Cerveteri e sempre pronta ad accogliere incontri e dibattiti come avvenuto con i rappresentanti dei genitori della scuola Giovanni Cena. Promotore del Comitato civico Italia Viva Maurizio Falconi Consigliere Comunale di Cerveteri “.

di Toni Moretti

 

va