Il calciatore Milik rapinato a Napoli dopo la gara col Liverpool

0
423

E’ veramente uno dei segni del tempo che cambia. In peggio, ovviamente.In passato, ai tempi di Maradona per esempio, nessun malvivente si sarebbe mai sognato di aggredire, minacciare e derubare un giocatore del Napoli. Squadra di calcio che rappresenta, per molti aspetti non solo sportivi, la città del Vesuvio. Ora non è più così, l’agenzia Ansa ha infatti lanciato la notizia che il calciatore del Napoli, Arkadiusz Milik, la scorsa notte mentre stava rientrando a casa è stato avvicinato da due persone in sella ad uno scooter che gli hanno strappato dal polso un orologio – si tratta di un Rolex – dal valore stimato di 7000 euro. Il fatto è avvenuto, intorno alle 2, in una strada di Varcaturo, alla periferia di Giugliano.

Milik stava rientrando a casa dopo aver disputato la partita allo stadio San Paolo di Napoli di Champions contro il Liverpool.