Un posto con i Beatles

0
175

Mostra e Concerto ideata e curata da Romeo Albini

Sabato 6 Aprile l’artista Romeo Albini porta in mostra alcune opere ispirate alle canzoni dei Beatles.
Una esposizione che all’inizio può risultare spiazzante per lo spettatore in quanto
il pittore campano, espone otto grandi opere verticali 100×150 cm realizzate con la sua originalissima tecnica mista.
Tele dipinte al rovescio, sovrapposte e incollate in maniera volutamente irregolare, collage di frammenti di altre opere sovrapposte (cucite con ago e filo)  in maniera casuale e irrazionale. Figure di uomini e donne fuori dal mondo, disarmonici, scuri o con colori cangianti. Inoltre le loro espressioni trasmettono solitudine, esaltazione, amarezza. Completamente in disarmonia con tutto ciò che li circonda.
Questa è un Arte anarchica senza padri né madri, figlia di Nessuno appesa solo alle emozioni che la musica del quartetto di Liverpool ha trasmesso ad Albini.
Siamo dentro un sogno liquido, oscuro, fluttuante anche un po’ psichedelico e dark allo stesso tempo, al di fuori della nostra zona confort. Un racconto reinventato, riarrangiato, riscritto da capo da Romeo Albini e suo fratello Michele che sabato 6 Aprile dalle 18 avremmo modo di apprezzare.
La mostra è coordinata dall’associazione culturale inArte di Cerveteri e ha il patrocinio del Comune di Cerveteri con la presenza all’inaugurazione della vice Sindaca e Assessora alla Cultura, Federica Battafarano. Si concluderà domenica.
L’ingresso è libero.