Manziana: visita notturna alla Caldara

0
498
Caldara
SONY DSC

Tra le tantissime iniziative in programma a Manziana per i festeggiamenti del patrono promosso dal Comitato Spontaneo San Giovanni Battista sabato 26 agosto 2023 appuntamento con le visite guidate naturalistiche notturne a cura di Guido Prola alla scoperta della Caldara.

Si visiterà la meravigliosa natura della Caldara alla scoperta dei profumi delle piante e al riconoscimento dei suoni emessi dagli animali notturni. Si camminerà in silenzio per ascoltare i suoni degli insetti, il gracidare delle rane, i canti degli uccelli e, se si è fortunati, i versi e i richiami dei mammiferi selvatici. 

“Il Monumento Naturale Caldara di Manziana – spiega il sito dell’Università Agraria di Manziana nella quale ricade il sito – è un piccolo cratere con una estensione di circa 90 ettari. Per le sue caratteristiche geologiche e vegetazionali è uno dei biotopi più importanti dell’Italia centrale. L’ambiente paludoso, ciò che resta dell’attività tardiva del vulcanismo Sabatino (600.00-40.000 anni fa), è caratterizzato dalla presenza di una sorgente d’acqua mineralizzata, con emissioni di idrogeno solforato, anidride carbonica ed altri gas, ad una temperatura di circa 20° centigradi. Dal punto di vista floristico vegetazionale il sito, oltre il boschetto di betulle, è colonizzato da una prateria umida di una graminacea italiana molto rara, l’Agrostis canina ssp. Monteluccii”.

L’appuntamento è alle 19.30 presso il parcheggio della Caldara. Per informazioni e prenotazioni cell 3288275056 e-mail guido.prola57@gmail.com