CAMBIO D’IMMAGINE PER MANUELA ARCURI

0
351

DAL 22 SETTEMBRE IN TV CON IL NUOVO TALENT CHE VUOLE RILANCIARE LA MUSICA ITALIANA NEL MONDO. 

Manuela Arcuri affiancherà Annalisa Minetti nella conduzione di “Io Talent” il nuovo programma nato per premiare giovani talenti nell’ambito musicale italiano. L’intento di Mario Scava, ideatore dell’appassionante programma Tv è quello di riportare la musica italiana nel mondo. Io Talent infatti farà tappa a Valencia, Londra, Parigi, Tirana e Roma dove si svolgerà la finalissima. Ad ogni appuntamento sul palcoscenico 10 artisti si sfideranno sostenuti da Luca Jurman e Luca Pitteri, mentre a valutare le performance il Maestro Vince Tempera e Dado Parisini, via via affiancati da tanti altri giurati.

Manuela_Arcuri

Annalisa Minetti Art Director della manifestazione, si dichiara entusiasta di condividere il palco con Manuela Arcuri, “dopo la Loren e la Bellucci è l’attrice italiana più amata dagli italiani” rivela durante la presentazione del format tenutasi lunedì 12 settembre presso la sede romana del Parlamento Europeo.

Una nuova appassionante sfida artistica per la 45enne originaria di Latina, conosciuta e amata dal pubblico italiano per la sua estrema bellezza. “Sono felice di far vedere al nostro pubblico quelle che veramente siamo noi – rivolgendosi alla Minetti – come donne, come mamme e mogli. Di svelare anche questo nostro lato umano. Un ruolo nuovo per me, un’esperienza differente rispetto alle precedenti per la quale ringrazio Annalisa che mi ha voluto, il Patron Mario. Sono contenta che ci siano due donne alla conduzione, scelte per le competenze, siamo due caratteri diversi ma riusciamo ad integrarci bene e sarà proprio questa la sfida! Mentre Annalisa ovviamente avrà un approccio più tecnico con i nostri ragazzi, io tenterò di capirne le emozioni, un aspetto che da casa saranno curiosi di sapere, insieme ovviamente ad una valutazione dal punto di vista interpretativo”.

E di personaggi femminili Manuela ne ha interpretati tanti sia per la televisione che al cinema, da quando a soli 15 anni è apparsa come modella di fotoromanzi, il suo primo ruolo importante arriva nel 1999 con Bagnomaria a cui hanno fatto seguito diversi film di successo.

Manuela arcuri
Photo by Lucia Foggia

“Noi vogliamo dare ai ragazzi un vero percorso formativo, lontani da un linguaggio aggressivo. Io Talent sarà un punto di partenza e non un traguardo per loro”, conclude la Minetti prendendo le distanze da format simili dove il meccanismo stesso della gara, spesso mortifica il talento: “saranno valutati non giudicati”. Franco Neri, Gianluca Impastato e i Ditelo Voi si alterneranno sul palcoscenico nelle varie serate che prevedono, oltre alle esibizioni canore, momenti di puro spettacolo.
Io Talent, dal 22 settembre in tour…