BADANTE ROMENA SENZA SCRUPOLI RUBA I RISPARMI DELL’ANZIANA CHE ACCUDISCE

0
444

I Carabinieri della Compagnia di Bracciano hanno denunciato una 50enne romena  con l’accusa di “furto in abitazione” ed “indebito uso di carta di pagamento”, ai danni di un’anziana del posto e della sua pensione.La donna, che lavorava quotidianamente quale badante della vittima, già nelle ultime settimane era riuscita a carpire il codice d’accesso del bancomat, origliando una conversazione tra la signora e sua figlia.

Pochi giorni fa, non ha resistito alla tentazione ed ha rubato la carta presente nell’appartamento, per prelevare successivamente circa 1000 euro da uno sportello ATM del posto.

A seguito della segnalazione di un parente, preoccupato per i recenti e sospetti movimenti bancari, i carabinieri della Stazione di Rignano Flaminio hanno accertato le responsabilità dell’operatrice domestica, peraltro ripresa dalle telecamere del bancomat mentre si appropriava dei risparmi dell’anziana.