Vergogna, vergogna, vergogna!

0
737

Vergogna? Incivili? Bestie? Bastardi?

Scegliete voi amici lettori la parola con cui etichettare quella gentaglia che ha trasformato in una discarica a cielo aperto la zona di ingresso della palude di torre Flavia al crocevia tra via Roma e via Fontana Morella. Ovvero, al confine esatto che separa il comune di Ladispoli dal territorio di Cerveteri.

Una scena indecorosa immortalata dalle nostre foto, nel verde sono stati scaraventati rifiuti di ogni genere, compresi materiali potenzialmente pericolosi. Che dire? Ladispoli è una città di incivili, ci duole ribadire questo concetto, ma quando non c’è rispetto nemmeno per un’area di valore ambientale mondiale come la macchia umida di torre Flavia, è ovvio che siamo davanti a persone che vanno individuate e pesantemente colpite. Con multe salate e denunce penali per inquinamento ambientale. Il tempo del dialogo è finito, colpiamo questi incivili.