“Stima e fiducia inalterate nei confronti dell’architetto Passerini”

0
469

“Non c’è stato alcun provvedimento punitivo, invitiamo ancora una volta alcuni organi di informazione a non cavalcare la teoria del complotto e della dietrologia nel commentare normali iniziativa dell’amministrazione comunale”.

Con queste parole il vice sindaco Pierpaolo Perretta ha replicato ad alcune illazioni di stampa in merito alla sostituzione dell’architetto Carlo Passerini come incaricato RUP di seguire il progetto legato al turismo ricettivo e balneare di Ladispoli. Illazioni che l’amministrazione del sindaco Grando ha fermamente respinto.

“L’architetto Passerini – prosegue il vice sindaco Perretta – è una preziosa risorsa della macchina comunale, un dirigente di alta esperienza e di provata competenza. L’avvicendamento si è reso necessaria soltanto perché l’architetto Passerini sta seguendo molte altra importanti pratiche, non possiamo oberare di lavoro i nostri dipendenti comunali, ma la stima professionale ed umana resta immutata. Il finanziamento ottenuto dall’amministrazione di Ladispoli dalla Regione Lazio permetterà di rilanciare in modo efficace l’offerta turistica della nostra costa, siamo il comune capofila del progetto, non ci interessano questi sussurri e grida da sottobosco dell’informazione. Il progetto prosegue in collaborazione con la rete di imprese”.