Scoperti i ladri della scuola Bosco di Bracciano

0
1299
dav
I Carabinieri della Compagnia di Bracciano, a seguito di un furto
di computer perpetrato nell’istituto scolastico “Giovanni Bosco”, hanno
denunciato 2 persone per “furto”.

Nella notte di venerdì, la segnalazione è partita dal Vice Preside. Ignoti, poco
prima, erano entrati nei locali della scuola ed avevano asportato alcuni pc
portatili, utilizzati come strumento didattico durante le lezioni.
Rapido l’intervento dei Carabinieri della Stazione di Bracciano, che poche ore
dopo i fatti hanno identificato e denunciato i 2 ladri: due ragazzi italiani,
residenti nella zona, che, tra l’altro, abitavano a poca distanza da quell’istituto
scolastico.
Gli strumenti multimediali sono stati successivamente rinvenuti nell’abitazione
di uno dei due colpevoli.
Nonostante l’assenza di telecamere e di testimoni, i militari sono riusciti a
risalire ai colpevoli, grazie ad un piccolo “graffito” disegnato su uno dei banchi
della scuola, durante l’azione delittuosa; i carabinieri hanno riconosciuto quella
scritta quale firma di un “writer”, identificato 4 mesi prima, sempre nel comune
di Bracciano
Tutto il materiale recuperato è stato subito riconsegnato al Vice Preside.