“Abbiamo proposto un campione del mondo alla Lazio”

0
491
L'agente Alessio Sundas
La sfortuna che si è accanita contro la Lazio ieri sera nella gara contro il Napoli è stata veramente troppa. Tre difensori seriamente infortunati rischiano di compromettere il cammino della squadra di Inzaghi, la Sport Man ha deciso di correre in aiuto del club del presidente Lotito”.

La proposta è dell’agente Fifa e manager internazionale, Alessio Sundas, che nel ruolo di mediatore, ha ufficialmente proposto alla Lazio il cartellino di un giocatore svincolato che potrebbe colmare le lacune in organico che si sono aperte nella retroguardia della Lazio dopo gli infortuni di Basta, De Vrij e Bastos. Dal cilindro della Sport Man sono anche usciti i nomi di altri atleti che potrebbero fare comodo per rinforzare l’organico biancoceleste.

Appena finita la partita tra Lazio e Napoli – prosegue il manager Sundas – mi sono consultato con alcuni amici procuratori sportivi, abbiamo concordato che era nostro dovere provare ad intervenire davanti ad una situazione assurda. Non era mai successo che un club perdesse tre giocatori dello stesso reparto nell’arco di una partita. Stamattina abbiamo letto che il direttore sportivo della Lazio, Igli Tare, ha annunciato l’interesse per difensori centrali ed esterni che siano svincolati e dunque subito tesserabili. Vogliamo proporre alla Lazio il cartellino di un giocatore di ottimo livello come Cristian Zaccardo, campione del mondo nel 2006, difensore di vasta esperienza, che ha indossato la casacca di club prestigiosi come il Milan. Abbiamo anche altri assi nella manica, come José Luís Mendes Lopes, meglio conosciuto come Zézinho, un centrale  della Guinea che ha giocato anche nello Sporting Lisbona.

Siamo certi che la società del presidente Lotito terrà nella debita considerazione la nostra proposta”.