Picchia e rapina la fidanzata per gelosia

0
372

I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato un 43enne di Civitavecchia per rapina e tentata estorsione. Nello specifico l’uomo a seguito dell’ennesima discussione per gelosia, si impossessava con violenza del cellulare della fidanzata, minacciandola altresì di morte qualora non gli avesse consegnato tutto il denaro in suo possesso.

La ragazza impaurita e dolorante riusciva a recarsi in caserma dove, accolta dai Carabinieri della Stazione di Civitavecchia Principale, un Maresciallo donna riusciva a convincere la ragazza a denunciare l’accaduto ed a farsi medicare per le lesioni subite.

Le immediate ricerche permettevano il rintraccio ed il successivo arresto dell’uomo che su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo essere stato trattenuto presso la camere di sicurezza, veniva tradotto davanti al Giudice del Tribunale di Civitavecchia che imponeva all’uomo il divieto di avvicinamento alla donna.