PASCUCCI: “UN GRANDE AUGURIO AI NOSTRI STUDENTI”

0
539
comune
Un grande augurio di buon inizio anno scolastico a tutti i bambini e le bambine, i ragazzi e le ragazze, le famiglie, i docenti e il personale non docente.

Un augurio, nel settantesimo anno della nostra Costituzione, nella speranza che quel patrimonio di valori, principi e regole che costituisce la nostra “casa comune”, possa entrare nei cuori e nelle anime di tutti gli studenti, contribuendo a creare uomini e donne che possano garantire un futuro migliore al nostro Paese.

 
Come diceva Piero Calamandrei, uno dei nostri Padri costituenti, “la Costituzione non è una macchina che una volta messa in moto va avanti da sé. La Costituzione è un pezzo di carta, la lascio cadere e non si muove: perché si muova bisogna ogni giorno rimetterci dentro il combustibile; bisogna metterci dentro l’impegno, lo spirito, la volontà di mantenere queste promesse, la propria responsabilità…Quindi voi giovani alla Costituzione dovete dare il vostro spirito, la vostra gioventù, farla vivere, sentirla come vostra; metterci dentro il vostro senso civico, la coscienza civica; rendersi conto che nessuno di noi nel mondo non è solo e che siamo parte, parte di un tutto, un tutto nei limiti dell’Italia e del mondo”.
 
Lo dichiara in una nota e in un video il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci