Movimenti (in)aspettati nel Movimento Cinque Stelle

0
216

A buttare acqua sul fuoco interviene la vicepresidente del Senato Paola Taverna.

“Oggi siamo qui, ancora una volta, senza tirarci indietro davanti alle difficoltà. Forse questo è il giorno di quiete che aspettavamo per iniziare a curare le ferite. Ed io farò del mio meglio nel dare il mio contributo. Ricordo che tanti colleghi che hanno votato in dissenso sono parte fondamentale del Movimento, oltre che amici fraterni e compagni di tante battaglie. Serve unità adesso, perché proprio in questo momento comincia la nostra più grande partita”, scrive su Fb Taverna riferendosi ai deputati che hanno votato la sfiducia al governo Draghi, dopo le dichiarazioni di Crini – che ne sollecita l’espulsione.