Ladispoli, si denuda su treno: denunciato dalla Polizia

0
257

Un episodio accaduto sul treno che da Roma porta a Civitavecchia, sulla rete ferroviaria fl5. L’uomo ha deciso di denudarsi davanti agli altri viaggiatori, in particolare davanti a una famiglia di nazionalità filippina con un minore al seguito. E così sul treno, l’altro giorno, sono dovuti intervenire gli agenti della Polizia di Stato del commissariato di via Vilnius e della Polizia ferroviaria. L’uomo, un trentenne di Bari ma residente a Cerveteri, ha provato a darsi alla fuga ma è stato prontamente bloccato dalle forze dell’ordine. Per lui è scattata la denuncia per atti osceni in luogo pubblico con l’aggravio della presenza del minore. Il trentenne avrebbe però chiesto scusa alla famiglia per il suo comportamento.