Ladispoli-Cerveteri, i tifosi potranno assistere al derby?

0
111
tifosi

Ansia per il derby, sale l’attesa per sapere se si potrà assistere al match . Da Cerveteri pronte carovane di auto.

di Fabio Nori

Sarà il derby del Covid, entrerà nella storia degli annali delle sfide tra Ladispoli e Cerveteri.  La grande emergenza sanitaria, infatti, sta mettendo a rischio la partecipazione dei tifosi sugli spalti domenica prossima. Il primo turno di Coppa Italia, a gara secca, vede favorito il Ladispoli attrezzato per vincere il campionato . Un Cerveteri giovane, grintoso con la rabbia da leone scenderà al Sale per sovvertire i pronostici. Ne sono convinti i tifosi che da giorni attendono notizie sulla prevendita dei tagliandi di cui, ancora, non si sa nulla di ufficiale. Domani al massimo la decisione degli organi competenti sulla partecipazione del pubblico. In Coppa Italia il Cerveteri non vince con il Ladispoli dal 1990, nel primo turno in serie D. Una competizione che non equivale il campionato, ma il derby sfugge ad ogni campionato. In mezzo a questa non ci sono solo 7 chilometri di distanza ma una rivalità politica, culturale, sociale e calcistica.  Le due tifoserie, nel rispetto delle regole , sono pronti ad incoraggiare i propri beniamini.  Si aspettano notizie, sperano che non neghino la gioia di assistere alla gara.