E’ la notte della Super Luna, alziamo gli occhi al cielo

0
915

Occhi all’insù tra un’ora amici lettori. 

E’ la notte della Superluna che arriva puntuale all’appuntamento, pronta ad apparire nel cielo così grande e brillante come non la si vedeva da ben 68 anni. L’ultima volta che la luna piena era stata così vicina alla Terra è stata il 26 gennaio 1948 e tornerà ad essere così imponente e brillante soltanto fra 18 anni, il 25 novembre 2034.

Per osservarla al meglio, con la guida dell’astrofisico Gianluca Masi, è possibile seguire su Ansa Scienza e Tecnica la diretta in streaming con il Virtual Telescope a partire dalle 19,00.

La Superluna è un fenomeno astronomico che si verifica perchè l’orbita che la Luna percorre attorno alla Terra ha la forma di un’ellisse. I punti nei quali raggiunge la massima vicinanza (perigeo) sono più vicini alla Terra di ben 50.000 chilometri rispetto al punti più distanti (apogeo). A rendere la Superluna di oggi così spettacolare è il fatto che sarà piena appena due ore dopo aver superato il perigeo, il che la farà sembrare più grande del 14% e più luminosa del 30% rispetto ad ogni altra luna piena dal novembre 1948 ad oggi.

Fonte Ansa