Incendio di Malagrotta. Dichiarazione del vescovo di Porto-Santa Rufina

0
234
incendio Malagrotta

Incendio Malagrotta, a rischio la salute dei cittadini

«Seguo con apprensione gli sviluppi dell’incendio divampato ieri pomeriggio negli impianti di Malagrotta. Agli abitanti della Valle Galeria e a quelli delle zone limitrofe esprimo la mia vicinanza di pastore unendomi con la preghiera al dolore per questa ennesima prova a cui sono sottoposti. Auspico che l’area interessata possa essere messa in sicurezza il prima possibile per la tutela delle persone e dell’ambiente. La preoccupazione riguarda infatti la salute dei cittadini ma anche l’operatività e lo sviluppo delle attività economiche nei terreni circostanti che potrebbero subire danni ingenti per le conseguenze del rogo. Rinnovando a tutti l’appello a rispettare le disposizioni indicate dalle autorità competenti, che ringrazio per gli interventi realizzati a seguito dell’evento, manifesto la disponibilità della diocesi di Porto-Santa Rufina a collaborare secondo quanto ritenuto opportuno», dichiara Gianrico Ruzza, vescovo di Porto-Santa Rufina, in merito all’incendio negli impianti di Malagrotta avvenuto il 15 giugno.