CRONISTORIA ITALIANA DELLA DERIVA

0
87
storia italiana

DALLA PANDEMIA ALLE PRIME LUCI ATOMICHE

Storia italiana – Un diario fitto, scandito mese per mese a partire da gennaio 2020, che con vigore e lucidità snocciola tutte le azioni messe in campo da due governi contro i diritti della persona e la libertà personale, con il sostegno unanime e compatto di stampa, tv, magistratura e intellettuali e parlamentari. Il ritmo della narrazione è incalzante come sono stati incalzanti le feroci misure emanate a colpi di decreti dai due governi.

Così l’autore, Uriel Crua, presenta la sua opera: “Questo è un libro di parte. Di quella parte di italiani che ha fieramente difeso la propria libertà, la propria autodeterminazione, che è stata granitica avanguardia contro le storture, le vessazioni, le umiliazioni che un manipolo di cravattari ha inflitto ad un’intera nazione, soggiogandola.

Questo è un libro di parte: la parte giusta della Storia, quella che ha mantenuto il punto, quella che ha serbato la fiaccola, quella che ha tenuto vivo il sogno. Ognuno, ogni singola persona, vita, famiglia, merita di essere ricordata: merita una medaglia. Ecco: questo libro è quella medaglia. L’ho scritto per ciascuno di voi, l’ho scritto affinché resti la nostra memoria nella Storia, affinché i figli possano vedere, capire, cosa hanno fatto i padri per garantirgli la libertà.”

Un libro che ogni persona dovrebbe tenere in casa, per non dimenticare ciò che ci è stato fatto e per essere consapevoli che la demolizione della Democrazia è solo all’inizio.