Festa del Cinema di Roma: L’Uomo senza gravità

0
119
Festa del Cinema di Roma
The actors Elio Germano (Oscar) and Silvia D'Amico (Agata) acting during a scene L’uomo senza gravità, director Marco Bonfanti, Dop Michele D’Attanasio. Italy-Belgium 2019

‘L’Uomo senza gravità’ il film di preapertura alla Festa del Cinema di Roma: uscita evento in sala dal 21 al 23 ottobre e dal 1 novembre su Netflix.

Festa del Cinema di Roma. ‘L’Uomo senza gravità’ di Marco Bonfanti con Elio Germano, Michela Cescon, Elena Cotta, Silvia D’Amico, film di preapertura alla Festa del Cinema di Roma approda su Netflix il 1 novembre, dopo un’uscita evento in sala dal 21 al 23 ottobre con Fandango.

Il protagonista è Oscar (Pietro Pescara e, da grande, Elio Germano) un bambino che viene alla luce negli anni Ottanta in una notte tempestosa, nell’ospedale di un piccolo paese del nord Italia. Da subito si capisce che c’è qualcosa di straordinario in lui: non obbedisce alla legge di gravità.

La storia di Oscar, un uomo affetto da ‘leggerezza’- dice il regista alla sua opera prima – racconta la difficoltà di essere puri, ingenui e leggeri (in tutti i sensi) in un mondo opaco votato alla pesantezza. Una vicenda in equilibrio tra fiaba e realtà. Nonostante Oscar abbia un potere speciale – continua Bonfanti – L’Uomo senza Gravità non è un film sul ‘super eroismo’, ma la storia di un uomo semplice e puro che vuole essere accettato dal mondo.

La vicenda di un essere umano dall’infanzia negata che, al termine di un lungo percorso alla ricerca del sé e dell’amore, comprenderà come il tornare bambini sia l’unico modo per vivere una vita davvero ‘senza gravità'”. Festa del Cinema di Roma.

Fonte: Ansa