Cerveteri si prepara ad affrontare l’eventuale rischio delle nevicate

0
292

Da ieri, giovedì 3 gennaio, il Gruppo Comunale di Protezione Civile del Comune di Cerveteri coordinato dal funzionario comunale Renato Bisegni è ufficialmente entrato in servizio secondo quanto previsto dal piano di emergenza per combattere il rischio per eventuale ghiaccio o neve.Il repentino abbassamento delle temperature riscontrato in queste ore su tutta la penisola hanno infatti allertato la macchina comunale, che già da ieri ha intensificato ancor di più la presenza sul territorio.

“Attualmente nel nostro territorio non è prevista neve, ma visto quanto accaduto l’anno scorso, quando in ogni caso la nostra Protezione Civile si fece trovare preparata e pronta ad ogni situazione, la prudenza e la prevenzione non sono mai di troppo – ha dichiarato il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci – in questi giorni pattuglie di volontari di Protezione Civile, tutti debitamente formati, percorreranno in lungo e largo l’intero territorio comunale con il nuovo spargisale in dotazione al gruppo, acquistato grazie ad un contributo regionale ottenuto dalla Protezione Civile. Sarà un modo dunque sia per rodare e testare il nuovo macchinario, ma anche per preparare il territorio, soprattutto in quelle zone notoriamente più a rischio, a possibili gelate dovute ai cambiamenti climatici”.

Il Gruppo di Volontari guidato da Renato Bisegni è stato costantemente attivo durante l’intero periodo natalizio, anche la notte di Capodanno. Le squadre operative non hanno lasciato neanche per un giorno scoperto il territorio di Cerveteri, garantendo assistenza logistica e medico-sanitaria in ogni occasione: dalle giornate dedicate agli stand di artigianato, alle attività legate alla pista di pattinaggio sul ghiaccio, passando per i giorni di apertura del Presepe Vivente fino appunto alla Notte di Capodanno.

“Nel Consiglio comunale del Novembre scorso avevamo conferito Encomio formale a Renato Bisegni per il grande lavoro fatto nella formazione del gruppo dei volontari – ha dichiarato Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri – volontari che ogni giorno offrono il loro tempo, la loro professionalità e la loro passione per il proprio territorio. Anche a loro, va il mio più grande ringraziamento e quanto prima, troveremo occasione per poterli encomiare pubblicamente”.