Attacco terroristico a Londra

0
706
Emergency services transport an injured person to an ambulance, close to the Houses of Parliament in London, Wednesday, March 22, 2017. London police say they are treating a gun and knife incident at Britain's Parliament "as a terrorist incident until we know otherwise." The Metropolitan Police says in a statement that the incident is ongoing. Officials say a man with a knife attacked a police officer at Parliament and was shot by officers. Nearby, witnesses say a vehicle struck several people on the Westminster Bridge. (ANSA/AP Photo/Matt Dunham)

Londra sotto attacco

Due morti e altre persone sono state ferite, alcune in modo molto grave. E’ questo il bilancio non ufficiale dell’attacco a Westminster Bridge secondo il St Thomas Hospital a Sky News.

Un agente di polizia è stato accoltellato nel cortile del Parlamento dall’assalitore che era sceso dalla macchina dopo essere passato sul Westminster bridge. Lo riferisce il leader dei Comuni, David Lidington.

Un uomo “dai tratti asiatici, un quarantenne”: così i testimoni descrivono l’aggressore.

Il Parlamento è stato sospeso. Secondo i media l’assalitore, armato di coltello, è stato ucciso. ‘Ho visto un uomo tarchiato, vestito di nero entrare nel cortile del Palazzo nuovo, proprio sotto al Big Ben. Aveva qualcosa in mano, sembrava un bastone”. Così Quentin Letts ha descritto alla Bbc l’attacco al Parlamento di Londra. Secondo altri testimoni l’assalitore è “un uomo di mezza età”. Due poliziotti, ha detto ancora il testimone, hanno provato a fermarlo. “uno dei due è caduto per terra, mentre l’assalitore muoveva il braccio come se lo stesse accoltellando o colpendo”. L’altro agente, ha continuato Letts, “è scappato a chiedere aiuto, mentre l’assalitore ha proseguito la sua corsa verso l’entrata del Parlamento”. A quel punto, “due uomini in borghese armati di pistola gli hanno prima intimato di fermarsi poi gli hanno sparato due o tre colpi e lui è caduto a terra”.

fonte Ansa