Al via i camion vela per la nuova campagna #StopAborto!

0
343
#stopaborto

Pro Vita & Famiglia: “Il corpo di mio figlio non è il mio corpo, sopprimerlo non è la mia scelta:#StopAborto!”. E il corpo delle donne di chi è?

Torna con questo messaggio la campagna in difesa della vita nascente di Pro Vita & Famiglia, che è partita mercoledì 20 gennaio da Roma mediante numerosi camion vela e a seguire in tutta Italia. “Con questi cartelloni si vuole mandare un messaggio chiaro: non esiste il diritto di uccidere una persona umana!”. Così la nota della onlus prolife già promotrice della campagna #dallapartedelledonne contro la pillola abortiva Ru486 che tanto ha sollevato diverse polemiche da parte di chi è per la libera scelta delle donne.
Avevano promesso di tornare più agguerriti di prima e lo stanno facendo, da mercoledì 20 gennaio per le strade di Roma girano i manifesti con la scritta “Il corpo di mio figlio non è il mio corpo, sopprimerlo non è la mia scelta:#StopAborto!”.
E il corpo delle donne di chi è?