Un seme per la vita

0
606
Laura Cecchini Operatrice Shiatsu
Laura Cecchini
Operatrice Shiatsu

Una squadra tutta al femminile e variegata, che da tempo si dedica alla propria crescita personale e che ora ha deciso di mettere le proprie conoscenze al servizio degli altri: Antonella 56 anni, operatrice shiatsu e insegnante di tai-chi, Laura 36, operatrice shiatsu e insegnante di pilates, e Claudia 31, web marketing e insegnante di tai-chi.

Il progetto di un centro olistico a Civitavecchia nasce dal desiderio di creare un’onda, un flusso di consapevolezza continua fisica, spirituale ed emotiva in tutte le persone che decideranno di frequentarlo e di diffondere quel benessere di cui noi tre per prime abbiamo beneficiato.

Il nostro centro olistico sarà un luogo dove si svolgeranno le più svariate attività volte alla cura della persona nella sua totalità, per l’appunto olistico, che vanno dai trattamenti sul corpo, shiatsu, massaggi relax, anima o drenanti, riequilibrio emozionale con i fiori di Bach e la Medicina Tradizionale Cinese, kinesiologia applicata, reiki, a corsi di taichi, yoga, pilates e ginnastica posturale, corsi di omeopatia, meditazioni, sessioni di respirazione, percorsi sul femminile e i cicli della donna ma anche molto altro ancora.

Abbiamo scelto il nome seme perché ha il significato archetipo di mettere a fuoco il proprio potenziale evolutivo e realizzarlo, cioè fiorire. Il seme contiene in sé già tutto il programma per il proprio sviluppo.

Nel continuum spazio temporale è possibile stabilire una differenza tra seme e pianta sviluppata, ma nel mondo delle idee, nell’eterno presente del tempo quadridimensionale, seme equivale pianta. Il seme è spirito di sacrificio: cadrà, sarà avvolto dalla terra umida, soffocante, oscura. Potrà marcire, rompersi, morire eppure tutto ciò è necessario affinché adempia alla propria funzione evolutiva.

Ed è questo che cerchiamo per noi e per i nostri clienti: semina i tuoi progetti nella terra più fertile, onora il tuo giardino sacro come te stesso, ricorda che nel seme vi è l’impronta olografica di tutto il raccolto. Inauguriamo venerdì 20 gennaio 2017.

Previa prenotazione, vieni a provare tutte le nostre attività sabato 21 e domenica 22. La semina è stata fatta ed ora buon raccolto.