Tragedia sfiorata a Cerenova

0
640

Tragedia sfiorata a Cerenova.
Un polacco di 37 anni è volato da un ponteggio alto quasi due metri di altezza, sbattendo violentemente la testa sull’asfalto. La prognosi  è rimasta riservata per l’uomo trasportato in eliambulanza in codice rosso al Policlinico Gemelli di Roma. In nottata le sue condizioni sarebbero migliorate.
Sull’episodio indagano ora i carabinieri di Campo di Mare.
Nel luogo dell’incidente è avvenuta anche un’ispezione da parte dell’Asl.