TELECAMERE DI SORVEGLIANZA FUORI DALLE SCUOLE

0
140

É LA RICHIESTA VOTATA DAL CONSIGLIO COMUNALE DI FIUMICINO. LA VIDEOSORVEGLIANZA “INTERESSEREBBE I PERIMETRI ESTERNI DELLE SCUOLE”

“Con un ordine del giorno votato oggi in Consiglio comunale è stata chiesta al Sindaco e alla Giunta di mettere in atto tutte le procedure necessarie per installare sistemi di videosorveglianza nei perimetri esterni di tutte le scuole del Comune”. Lo dichiara il consigliere di Uniti nel Centro, Presidente della Commissione Scuola, Ciro Sannino.

“Sono troppi – aggiunge – gli atti vandalici che si sono verificati anche di recente ai danni delle nostre strutture scolastiche, danni che hanno inciso e incidono pesantemente anche sulle casse comunali. È per questo che si rende necessaria l’installazione di telecamere fuori dalle scuole. Tra l’altro, con il Decreto Sicurezza approvato dal precedente Governo, è stata concessa ai Comuni la possibilità, con i giusti accorgimenti, di far uso di sistemi di videosorveglianza per prevenire reati e controllo del territorio, mentre prima queste finalità erano di stretta competenza delle autorità di polizia”.