Preoccupazione per la nostra acqua: si pubblichino le analisi. 

0
771
analisi

Movimento Cinque Stelle Ladispoli: “Sul delicato tema dell’acqua non possiamo basarci su posizioni di parte e mezze verità”.

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato del Movimento Cinque Stelle Ladispoli:

“Il Movimento 5 Stelle di Ladispoli esprime preoccupazione per la salute della popolazione e chiede chiarimenti immediati sui fatti di questi giorni relativi alla presunta “non potabilità” dell’acqua nel periodo estivo per contaminazione da batteri coliformi.
Sul delicato tema dell’acqua non possiamo basarci su posizioni di parte  e mezze verità. Chiediamo l’immediata pubblicazione delle analisi dell’acqua operate dalla ASL successive a quelle del 26 giugno 2019, in cui fu riscontrata, nell’acqua del nuovo Pozzo Statua, la presenza di batteri patogeni, la cui presenza, anche in tracce, impone da normativa il divieto di potabilità dell’acqua pubblica.
Vogliamo inoltre avere informazioni su come mai nell’ordinanza del sindaco Grando del 9 agosto 2019 ci si riferisce alle analisi della ASL del 2 agosto (relative al prelievo del 26 giugno 2019) considerando l’acqua  “conforme” ai parametri di potabilità, quando invece tutt’altro emerge dalla lettura del documento.
Il primo cittadino ha il dovere di chiarire la situazione pubblicando, per trasparenza, le analisi successive a quelle del 26 giugno 2019, al fine di dirimere ogni questione ed informare correttamente i cittadini della reale situazione di potabilità dell’acqua pubblica di Ladispoli. In un momento di politica urlata vorremmo restare sui fatti ed è per questo che chiediamo la diffusione più chiara possibile delle analisi  e di tutta la documentazione sull’argomento.