Ladispoli. Sclerosi multipla: la vita oltre la patologia

0
479
sclerosi multipla

Sclerosi multipla: “Sedotta e sclerata”: Emily racconta una convivenza possibile.

L’amministrazione comunale informa che venerdì 29 novembre 2019, alle ore 16.30, presso la Sala Conferenze della Biblioteca “Peppino Impastato” di Ladispoli si terrà la presentazione, col patrocinio dell’Assessorato alla Cultura, del libro “Sedotta e sclerata” di Ileana Speziale. Giornalista pubblicista, impegnata in campagne di sensibilizzazione per l’affermazione dei valori umani, l’autrice è presidente dell’Associazione Libera Civitas  con la quale sviluppa progetti nazionali e internazionali di solidarietà sociale e di promozione culturale. Collabora assiduamente con Aism, da quando all’età di 20 anni ha scoperto di essere affetta da questa patologia.

 

Sedotta e sclerata“: un viaggio nella malattia e nella speranza, nella voglia di vivere la vita, comunque bella. Emily è una ventenne impegnata a godere della giovinezza, a trovare il giusto equilibrio tra passione, amore e amicizia. Il mondo sembra però crollarle addosso quando un giorno le viene diagnosticata una “strana” patologia. Ma Emily, spinta dall’affetto di amici e genitori, non ci sta. È l’inizio di una battaglia che la porterà a scoprire quanto sia fondamentale vivere con passione ogni attimo e a capire che nulla potrà mai cambiare la sua vita.

 

 

Con il patrocinio dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla. Parte dei proventi del libro sono a beneficio dei progetti di informazione e confronto del Gruppo Young AISM Roma per i giovani con sclerosi multipla. Una malattia neurovegetativa che colpisce il sistema nervoso centrale. Complessa e imprevedibile, ma non contagiosa, nè mortale. Grazie ai trattamenti e ai progressi della ricerca, le persone colpite da sclerosi multipla possono mantenere una buona qualità di vita.