Domenica 26 maggio si vota per le Elezioni Europee

0
5418

Domenica 26 maggio si terranno le none elezioni europee per il rinnovo dei deputati che rappresentano i paesi membri dell’Ue all’interno dell’Europarlamento di Bruxelles. Ricordiamo che il Parlamento europeo è l’unica istituzione europea i cui membri sono eletti direttamente dai cittadini.Come deciso dall’organo esecutivo dell’Europa, il Consiglio dell’Unione Europea, le urne nei 27 Stati membri si apriranno tra il 23 e il 26 maggio 2019 ma ogni Paese ha scelto in maniera autonoma la data. I primi seggi ad aprire quelli di Regno Unito e Paesi Bassi, gli ultimi a chiudere saranno proprio quelli italiani. Infatti in Italia si voterà domenica 26 maggio e le urne saranno aperte dalle ore 7 alle ore 23. Ai fini delle votazioni, l’Italia viene divisa in cinque circoscrizioni elettorali: Nord-occidentale (circoscrizione I), nord-orientale (circoscrizione II), centrale (circoscrizione III), meridionale (circoscrizione  IV), insulare (circoscrizione V).

Il voto di lista si esprime tracciando sulla scheda, con la matita copiativa che vi verrà consegnata al seggio, un segno X sul contrassegno corrispondente alla lista prescelta.

Si possono esprimere fino a tre preferenze per candidati della stessa lista. Nel caso si esprimano tre preferenze, queste devono riguardare candidati di sesso diverso pena l’annullamento.