Corsi serali gratuiti per italiani e stranieri al Di Vittorio di Ladispoli

0
1039

L’amministrazione comunale di Ladispoli informa che, presso l’Istituto Tecnico Di Vittorio in via De Begnac, sono aperte le iscrizioni per il corso serale gratuito dell’anno scolastico 2018/19 per cittadini italiani e stranieri. Il corso avrà la durata da 2 a 4 anni a seconda dei piani di studio individualizzati che si avvarranno della presenza dei tutor. Saranno valutati le esperienze di lavoro e tutti i percorsi scolastici precedenti.

“Nel ringraziare il dirigente scolastico del CPIA Foti di Viterbo e Roma, Francesca Sciamanna e il dirigente dell’istituto Di Vittorio di Ladispoli, Vincenza La Rosa – spiega l’assessore alla pubblica istruzione, Lucia Cordeschi, che ha seguito assiduamente l’iter del progetto – ricordiamo che   i corsi ovviamente saranno gratuiti, si svolgono per classi di livello, in orari antimeridiani, pomeridiani e serali e vengono erogati per unità di apprendimento attraverso il sistema di riconoscimento dei crediti, che consente la flessibilizzazione e la personalizzazione del percorso attraverso la redazione del Patto Formativo Individuale. In tal modo lo studente diventa soggetto attivo del proprio processo di apprendimento.

In particolare il percorso del secondo periodo è del tutto innovativo e consente agli studenti il riconoscimento delle competenze per il rientro in istruzione presso i corsi serali negli istituti tecnici, professionali e licei artistici, agevolando il raggiungimento del diploma di istituto superiore per gli studenti lavoratori o per coloro che abbiano difficoltà a frequentare la scuola del mattino. Questi corsi hanno l’obiettivo di abbassare l’elevato grado di dispersione scolastica esistente nel nostro paese, consentendo il funzionamento di percorsi per l’acquisizione di diplomi di istruzione superiore attraverso il riconoscimento di crediti informali e non formali Dal prossimo mese di settembre entrerà in questa rete territoriale anche l’istituto Di Vittorio con l’apertura di un corso per Geometri. E sempre da settembre si aggiungerà la propositiva collaborazione con il Centro di Formazione Professionale C.I.O.F.S. Lazio sede di Ladispoli, per la realizzazione di un progetto che vede, per gli studenti del CPIA, lo sviluppo di percorsi di ampliamento dell’offerta formativa attraverso l’approccio alle attività professionalizzanti erogate, nel caso particolare un corso di Informatica”.

Il prossimo 12 giugno si svolgerà presso la sala consiliare del comune la conferenza di presentazione del progetto rivolto ad adulti italiani e stranieri.