Cerenova, alunno classe 1 C negativo al test molecolare

0
321
Covid19

Come mai al primo tampone era risultato positivo?

La notizia del bambino risultato negativo al test molecolare, oltre a rallegrare, ha destato  perplessità nei cittadini social che si sono chiesti: la positività riscontrata al primo test, per la quale sono state sospese le lezione per tutta la classe, era un errore? Il bambino a seguito di sintomi influenzali aveva effettuato un test Covid-19 a Civitavecchia risultato positivo.

A dare la buona notizia è stato il sindaco in un post “La ASL Roma 4 ci ha comunicato che l’alunno della scuola secondaria (medie), della 1C, Istituto Comprensivo “Marina di Cerveteri”, plesso viale dei Tirreni, effettuati gli ultimi due test molecolari così come richiesto dal protocollo normativo vigente, è risultato negativo. Essendo stata però già pianificata dall’Istituto la Didattica a Distanza per tutta la settimana, gli alunni della classe interessata non torneranno a scuola fino al termine della programmazione stabilita”.

Resta l’incertezza del risultato, dato affatto trascurabile dato il numero sempre maggiore di studenti e adulti che si sottopongono al test rapido e tradizionale. L’iniziativa della Als Roma 4 di portare nelle scuole il personale medico disponibile nello svolgere i tamponi nasali ad alunni e personale scolastico, di natura volontaria, trova una risposta positiva nella popolazione. Questo progetto, la cui finalità è stata spiegata in un articolo precedente, coinvolge per ora i comuni di Anguillara e Cerveteri ma non è da escludere l’estensione nei comuni vicini.