Attenzione ai falsi samaritani a Ladispoli

0
698

L’Amministrazione comunale rende noto che non è stato dato mandato a nessun operatore né ad alcun ente benefico di recarsi presso le abitazioni per chiedere indumenti da donare in beneficenza.

“A seguito di alcune segnalazioni – ha detto l’assessore ai servizi sociali Lucia Cordeschi – tengo a sottolineare che il Comune non sta  promuovendo nessuna raccolta indumenti per scopi benefici e, quindi, nessun nostro operatore si sta recando presso le case dei cittadini. In casi sospetti invitiamo a non aprire la porta e ad avvisare immediatamente le forze dell’ordine”